Soggiornare a Rasun di Sopra

postato in: Idee di Viaggi, Italia | 0

Rasun di Sopra è un frazione del comune di Rasun-Anterselva nella Valle Anterselva, nella provincia autonoma di Bolzano. Ci troviamo a circa 1.100 metri sul livello del mare, ad un passo dalla Val Pusteria e dal comprensorio sciistico di Plan de Corones.

Passeggiando per le vie del paese possiamo ammirare la Valle d’Anterselva nel cuore delle Dolomiti, un panorama rilassante e silenzioso.

Ho deciso di alloggiare in questo paese per la posizione strategica della vicinanza dei luoghi che volevamo vedere con la mia amica Sonia, come il Lago di Braies, le Tre Cime di Lavaredo, il lago di Anterselva e Misurina e Brunico.

In questa avventura Bianca non è voluta venire, altrimenti avrebbe perso 1 giorno di scuola (non sia mai). Così ho chiesto a Sonia se avrebbe fatto il “mio + 1”. Girovagando Insieme è anche questo esplorare nuovi posti con chi sai che ha i tuoi stessi interessi.

Cosa vedere a Rasun di Sopra e nei dintorni

Residenza Heufler si trova a Rasun di Sopra, costruita nel 1580 dalla famiglia nobiliare dei Hohenbühel zu Heufler. All’interno possiamo trovare una particolare stube (soggiorno alpino) fatto da una struttura in legno, considerato uno dei tavolati più belli del trentino Alto-Adige.

Residenza Heufler

Lago Antersela situato a 14Km Rasun di Sopra, alla fine della Valle Antersela, nel cuore del Parco Naturale Vedrette di Ries-Aurina. E’ possibile fare il giro del lago passando dalla passerella che costeggia il lago, l’intero giro richiede circa 1 ora di cammino. Il lago di Anterselva è il terzo lago per dimensioni dell’Alto Adige.

Passerella al Lago Anterselva

La leggenda narra che dove oggi c’è il lago sorgessero tre masi, i cui abitanti erano duri di cuore. Un giorno un mendicante di fermo per chiedere l’elemosina, ma ricevette solo del pane ammuffito. il vecchio mendicante arrabbiato disse loro che sarebbero nate delle sorgenti dietro ognuna delle case. Il quarto giorno nacque una sorgente dietro ogni casa, sommergendo i masi e gli avidi abitanti, dando così origine al lago.

Dove soggiornare a Rasun di Sopra

Ho prenotato una camera con mezza pensione all’albergo di Kronplatzer Hof a conduzione familiare. L’albergo e dotato di SPA, che purtroppo non siamo riuscite ad usufruire per la mancanza di tempo. Gli albergatori, Marianna e Massimo sono stati gentilissimi e ospitali, si nota che mettono il cliente al primo posto.

Il buffet della colazione ha una scelta tra salati e dolce davvero notevole (forse un pò troppo).

La cena viene servita dalla 19:30 alle 21:00, con piatti tipici, c’è la possibilità di scegliere tra due opzioni l’antipasto, il primo, il secondo e il dolce.

Sicuramente torneremo ancora in questo albergo, siamo state benissimo, e poi dobbiamo vedere ancora tante cose, che con il poco tempo a disposizione non siamo riuscite a vedere.

Per me è stata la prima vacanza (anche se solo di 3 giorni) in montagna. Non ho mai preso in considerazione l’idea di passare le vacanze estive in montagna, ma mi devo ricredere. Sono stati tre giorni rigeneranti, anche se abbiamo camminato come non ci fosse un domani.

Da questa esperienza mi porta a casa, i prati verdi, l’aria limpida, il cielo terso, l’ottima cucina ma soprattutto lo stacco mentale. Si, perchè le ferie per me sono il completo stacco mentale dal mio quotidiano, è proprio in questo caso che torno a casa completamente rigenerata.

In conclusione

Consiglio questa location? Assolutamente si, approvate al 100%.

close

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.