Due giorni a Faro – Portogallo – on the road

postato in: Europa, Idee di Viaggi, Portogallo | 0

Il nostro viaggio on the road continua per i due giorni a Faro.

Lasciamo momentaneamente la Spagna per girovagare nella terza nazione di questo lungo viaggio. Partiamo da Siviglia in direzione del Portogallo, la nostra prima tappa sarà Faro. Siviglia Faro risulta essere la tratta più breve di questo viaggio on the road, 199 km in circa 2 ore di macchina.

Faro cittadina portoghese capoluogo della regione dell’Algarve famosa per le località balneari, qui si trova l’aeroporto della regione.

Cosa vedere a Faro

La città vecchia è all’interno delle mura arabe medievale, passando attraverso la Porta Arco da Vila si entra nella centro storico. Al centro della piazza si trova la Cattedrale Sè, è possibile salire in cima alla torre dell’orologio per ammirare il panorama.

Abbiamo girovagato all’interno della città vecchia, ammirando le stradine lastricate da sanpietrini, gli edifici, ed i vari negozi.

Nella parte nuova della città fuori le mura troviamo il porto dal quale è possibile prenotare escursioni per visitare le isole limitrofe.

Faro è considerata una città di passaggio, per questo non abbiamo trovato tanto turismo, ma proprio per questo merita sicuramente una visita. é una cittadina tranquilla, dove la sera tira vento ed è bene avere con se una giacca o felpa.

Il mare a Faro

In questa soggiorno abbiamo deciso di rimane 2 notti, per poterci riposare e fare 2 giorni di mare.

Siamo andati alla spiaggia di Ilha de Faro raggiungibile in macchina, con sabbia dorata. Questa spiaggia ha due affacci uno sull’oceano e l’altro sul canale delle barche.

Il giorno che siamo andati tirava un forte vento, oserei dire quasi gelido, ci siamo messi nella part del canale dove era più riparato e sono riuscita a togliere il giubbottino di jeans. Adoro l’acqua che sia di mare, fiume o lago, e non posso non fare il bagno. Ma qui era gelida, sono riuscita solo a bagnarmi fino al ginocchio, oltre non sono riuscita, Bianca e la Sia giovane età, che non sente il freddo è riuscita a fare il bagno. (beata gioventù)

.

Dove Mangiare

Mangiare a Faro non è stata un esperienza felice. La prima sera abbiamo ordinato la pizza, si, si lo so che la pizza non si prendere, era tremenda. Così la seconda sera abbiamo optato per un ristorante di pesce, Bianca ha preso la pasta allo scoglio, che era completamente insapore. Mamma ha preso un soute di cozze, difficile sbagliare a cuocere le cozze ‘lesse’, invece abbiamo scoperto che è possibile.

Per il pranzo del secondo giorno, siamo andati al supermercato e abbiamo preso dei panini e della frutta, finalmente un pasto decente.

Per la colazione siamo stati più fortunati, Bianca ha preso anche il cappuccino e non era male.

Per una volta che avevo prenotato l’albergo, invece dell’appartamento.

In conclusione

Consiglio questa location? Insomma, la città carina, il mare gelido, il cibo pessimo, approvata al 80%

close

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.