Vetulonia Borgo Etrusco

postato in: Borghi, Italia | 0

La seconda tappa della nostra girovagata tra le frazioni di Castiglione della Pescaia ci porta a Vetulonia.

Vetulonia è una frazione a nord-ovest del comune di Castiglione della Pescaia, distante 24 km sul promontorio di Poggio Ballone a 300 metri sul livello del mare difronte alla frazione di Buriano.

Cenni Storici

I primi insediamenti risalgono al VII secolo A. C. con la civiltà etrusca che creò un centro commerciale in competizione con la vicina Roselle.

Con il passare degli anni Vetulonia cambiò nome in Colonna facendo perdere le traccia del suo passato storico.

Nel 1323 fu inglobata nel territorio di Massa Marittima e 1332 inglobata nel territorio senese, per poi entrare a far parte del gran ducato di Toscana diventando una delle quattro frazioni del comune di Castiglione della Pescaia.

Nel 1880 il medico Isodoro Falchi in visita a Colonna notò le antiche mura ciclopiche, riportando alla luce, tra il 1883 e il 1900, la necropoli, facendogli credere di aver ritrovata la perduta Vetulonia degli etruschi. Oggi è possibile visitare il museo archeologico “Isodoro Falchi” con i reperti trovati durante lo scavo archeologico.

Mura dell’arce VI-V secolo A.C. – Mura Ciclopiche

Nel 1887 un regio decreto assegno a Colonna il nome originario di Vetulonia.

Vetulonia Oggi

Arrivati a Vetulonia abbiamo parcheggiato, seguendo le indicazioni del parcheggio, poco distante dal primo sito da visitare, seguendo il cartello biglietteria, ci ha accolto l’addetto che ha voluto sapere nome, numero di telefono e numero di partecipanti alla visita. (parcheggio e sito gratuiti)

Purtroppo il sito non è tenuto molte bene, diciamo che un taglio all’erba avrebbe permesso di vedere meglio gli scavi.

Ci siamo dirette verso il Borgo, molto ben curato, per arrivare basta fare una piccola salita per la via principale.

Arrivate in cima abbiamo trovato delle panchine da cui è possibile ammirare la vallata e scattare delle foto, una fontana con una ciotola di acqua, Fiamma non ha voluto bere, lei non beve mai in ciotole che non sono la sua.

Piazza principale

Da qui si arriva nella piazzetta principale dove c’è un albergo, e le indicazioni per le mura dell’arce (prima foto) seguendole ci siamo addentrate in questo delizioso paesino.

Giunto il momento di andare via abbiamo trovato dei bagni pubblici ben tenuti e gratuiti.

Sicuramente Vetulonia merita una visita, una passeggiata piacevole, la parte della necropoli un po’ meno, forse perché conosciamo bene la necropoli di Tarquinia per nulla paragonabile.

In Conclusione

Consiglio questa location? si al paese, no alla parte archeologica – approvata al 80%.

close

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.